Italia 5 Stelle: intervento Vignaroli

Italia 5 Stelle: intervento Vignaroli

19.10.2015

Al rientro da Italia 5 Stelle, voglio ringraziare i miei colleghi della Commissione Ambiente e del Movimento che erano al mio fianco a Imola e che stanno facendo insieme a me un grande lavoro di squadra.

Grazie anche a tutti i volontari, gli attivisti, i simpatizzanti, i cittadini che hanno reso possibile e unico questo evento.

Sono state giornate piene di emozioni e contenuti.

Le parole che una giovane attivista, Valentina Ciarfuglia, mi ha scritto in un messaggio privato sono esattamente quelle che sintetizzano lo spirito ed il significato di Italia 5 Stelle. Mi hanno riempito di gioia e dato una grande carica per continuare questo nostro cammino, come dice Beppe, sempre verso il MEGLIO.

Grazie a tutti!

“Ho assistito a diverse manifestazioni politiche…da destra a sinistra…ma mai, fino ad oggi, ho avuto il piacere di assistere ad una manifestazione che non fosse solo fatta di e da grandi oratori… Oggi ho scoperto, finalmente, un’alternativa possibile, a quel mondo di insoddisfazioni, ingiustizie, ruberie, corruzione e disonestà che ci è stata propinata essere l’unica soluzione, affinché l’Italia “funzionasse”… Si è parlato, non come ideale utopistico, ma come sogno, raggiungibile grazie al potere della maggioranza, di onestà, giustizia, libertà, visione antropologica dell’individuo. Si è parlato di un cittadino la cui economia ruoti intorno a lui, più che viceversa. Si è parlato di dar valore al singolo, all’individuo nella sua interezza, e non solo come “macchina produci ricchezza”. Sono stati affrontati, con la massima serietà, tutti i temi inerenti la società: ambiente, economia, sanità, tecnologie e mezzi di comunicazione… È intervenuta gente del popolo, a dare anche nel suo piccolo, un contributo…. Ma soprattutto é intervenuta gente seriamente competente, esperta e qualificata, che ha parlato di dati, di statistiche e di obiettivi possibili da raggiungere, con la volontà comune, con l’applicazione individuale e la scelta ragionata di ogni singolo soggetto.. Fino ad oggi, sia per la mia giovane età, che per la mia limitata esperienza, non ho mai voluto prendere una seria posizione politica, in quanto non mi sono mai sentita di schierarmi a difesa di un qualcosa o di un qualcuno del quale, magari, non conoscevo le basi o peggio ancora l’affidabilità o l’esistenza. Ora, invece, so da che parte schierarmi: dalla parte degli onesti, dei giusti, dei competenti, dei sognatori che ciò che vogliono se lo prendono….
In poche parole mi schiero dalla mia parte e dalla parte del popolo.
Grazie Movimento5stelle !”

Questo il mio intervento sul palco di  Imola:

 

 

 

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Share on Facebook
Condividi su twitter
Share on Twitter
Condividi su linkedin
Share on Linkdin
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Leave a comment