Il PANE, nulla di più semplice, economico e naturale

Dopo aver provato con il forno elettrico, ho sfidato il forno a legna che mio padre ha costruito a casa di un mio amico (autoproduzione anche qui) che mi ha gentilmente messo a disposizione.

Il PANE, nulla di più semplice , economico e naturale. Esistono mille ricette ma si somigliano un po’tutte.
Ho preso la farina marchigiana macinata a pietra nel paese di mio padre, presa dal forno dove compravamo il pane insieme. L’ho mischiata alla farina di farro integrale biologica.
Ho aggiunto acqua del mio rubinetto, filtrata dalla mia brocca del gasatore (diciamo autoproduzione anche qui).
Lievito (opzionale se si fa lievitare naturalmente). Sale, olio , zucchero, pazienza e sudore (autoprodotti).

Ora il lievito madre e’ bello ravvivato. Croccante fuori, soffice e ben lievitato dentro. La farina macinata a pietra con piccola aggiunta di farina integrale e biologica di farro fanno il resto…

pane

 

Il forno a legna troppo caldo mi ha fatto buttare qualche pagnotta e ha rischiato di compromettere il tutto ma alla fine con qualche correttivo ho vinto! La prossima sara’ migliore.

Ecco a voi il mio primo pane a lenta lievitazione naturale (senza lieviti chimici) con pasta madre vecchia di almeno 100 anni originaria della Toscana.

 

pane3

Mai affettato un pane cosi economico scrocchiarello, profumato e saporito.

 

pane2

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Share on Facebook
Condividi su twitter
Share on Twitter
Condividi su linkedin
Share on Linkdin
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Leave a comment