Birra artigianale alle castagne

Roma 18.10.2009

Oggi ho iniziato la produzione casalinga di BIRRA ARTIGIANALE ALLE CASTAGNE di alta qualità.
Ho usato un metodo più elaborato e qualitativo rispetto la mia prima esperienza.
Ingredienti:

Luppolo

luppolo ridotto

Grani di malto e castagne

granidimaltoecastagne o

Estratto di malto

estrattomalto ridotto

e, infine, il lievito e naturalmente l’acqua.

Dopo varie procedure, bolliture e filtraggi, si bolle il mosto finale aggiungendo il luppolo in tre momenti diversi per sapore, aroma,odore.

bollituramosto ridotto

Dopo un raffreddamento rapido , filtro il luppolo con un setaccio e pulisco le trebbie.

puliziatrebbieluppolo ridotto

Dopo aver aggiunto l’acqua mancante, si misura la densita’ iniziale del mosto per calcolare poi quando smettera’ di fermentare e i gradi alcolici della birra.

densimetro ridotto

Dopo aver aggiunto il lievito finalmente il mosto puo’ riposare (tra i 18° e i 24°) nel fermentatore in attesa che il tempo (circa 15giorni) faccia il suo corso.

fermentatore ridotto

Ora non mi resta che aspettare!

Roma 29 ottobre 2009

Oggi ho imbottigliato la birra, dopo averci aggiunto 140gr di zucchero per continuare la fermentazione in bottiglia (determinante per la schiuma e la gasatura).

Ho misurato la densità finale del mosto, paragonata a quella iniziale tramite calcoli matematici, ho determinato il grado alcolico (circa 5%).

Ho autoprodotto anche la mia etichetta!

birra artigianale ridotta
Lascero’ fermentare per almeno 1-2 mesi e poi sara’ pronta per l’assaggio!!

 

bottiglie(003) ridotta

 

 

 

 

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Share on Facebook
Condividi su twitter
Share on Twitter
Condividi su linkedin
Share on Linkdin
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Leave a comment