VALLE GALERIA – MALAGROTTA: le analisi confermano la denuncia del M5S

Roma, 6. 03. 2014

Ieri  e  oggi  il quotidiano “Il Tempo” ha dedicato ampio spazio alla situazione critica della Valle Galeria.                                                                                                                                                                     Dopo le abbondanti piogge di febbraio nella Valle Galeria-Malagrotta, la presenza di petrolio e arsenico nel Rio Galeria è stata confermata dalle recenti analisi dell’ARPA Lazio, proprio  come avevo denunciato in un esposto  alla Procura di Roma insieme ai cittadini dei comitati.  L’esposto ha portato all’iscrizione nel registro degli indagati di Giovanni Sommariva, direttore tecnico di Raffinerie di Roma, oltre a Giovanni Fiscon, direttore generale AMA.  Agli atti è finita un’accurata relazione, dalla quale emergerebbe che i dipendenti non hanno mai eseguito corsi di specializzazione e aggiornamenti per la gestione dei rifiuti. In questi stessi atti sono finite le immagini scattate da me e dai cittadini di Valle Galeria,  nei giorni successivi alle piogge.
Noi andiamo avanti per vie legali, nonostante il silenzio del Governo e le mancate risposte a tutte le interrogazioni e interpellanze depositate da marzo 2013 sull’emergenza rifiuti e sul Commissario.                                                                                                                                                                   Oggi verrà depositata una nuova interrogazione alla luce dell’avviso di garanzia  giunto all’ex commissario Sottile per i reati di truffa e falso.

Su questo avremo risposta o calerà il solito silenzio?

 

 

 

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Share on Facebook
Condividi su twitter
Share on Twitter
Condividi su linkedin
Share on Linkdin
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Leave a comment