Repellente naturale per zanzare

Repellente naturale per zanzare

Ingredienti per la preparazione del repellente naturale per zanzare:

1/2 litro di alcool etilico puro al 99% per uso alimentare;
100 grammi di chiodi di garofano interi che usavo per il dentifricio;
100 ml di olio (tipo quello di mandorle va benissimo).

 Fasi della preparazione:
– Immergere i chiodi di garofano nell’alcool e lasciare macerare per quattro giorni, in un contenitore ermetico.

–  Mescolare la soluzione tutte le mattine e tutte le sere.

– Passati quattro giorni ,aggiungere l’olio di mandorla o quello che avete scelto. Mescolare bene e il preparato è pronto.

repellente naturale per zanzare ridotto

Volendo, per aumentare l’efficacia, aggiungere a scelta qualche goccia di uno o più dei seguenti oli essenziali: geranio, lavanda, menta, citronella,
Applicare alcune gocce del repellente per zanzare sulle braccia, sulle gambe e in tutte le parti scoperte che potrebbero essere prese di mira dalle zanzare e strofinare delicatamente . Un flacone è meno denso (maggiore % alcool ) così si può spruzzare il preparato sulle mani per poi strofinarlo sul corpo. L’altro, più denso, rimane più oleoso, così dura di più l’effetto ed è anche utilizzabile dopo la puntura di zanzare.

IMPORTANTE: i flaconi vanno RIUTILLIZATI per ridurre i rifiuti.

 

 

 

 

 

 

 

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Share on Facebook
Condividi su twitter
Share on Twitter
Condividi su linkedin
Share on Linkdin
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Leave a comment