Autoproduzione: obiettivo Rifiuti Zero

Ho fatto dell’autoproduzione uno stile di vita e un modo di pensare ormai da molto tempo. Non è un caso: il tema dei rifiuti si è inesorabilmente legato alla mia esistenza sin da piccolo, intriso nell’aria che respiravo nel mio quartiere natale, vicino alla discarica più grande d’Europa, Malagrotta. Ho capito allora che non bastava alzare la voce e protestare; perché qualcosa potesse davvero cambiare, era necessario un impegno in prima persona, sia fuori (come attivista prima, come politico oggi) che dentro le mura domestiche.

E’ così che ho cominciato a sperimentare le più diverse tecniche di autoproduzione alimentare, dell’energia elettrica, autoproduzione di cosmetici e di detersivi, sino al fai-da-te in termini di design. E devo confessarlo: mi sono anche divertito! L’autoproduzione non richiede tanto tempo: è questo l’equivoco più insidioso e, allo stesso tempo, comune, con cui mi scontro quasi quotidianamente da quando ne ho

preso consapevolezza. Si tratta, piuttosto, di un rinnovato approccio mentale alla gestione domestica che porta con sé tantissimi vantaggi (ambientali e economici). Partiamo dall’obiettivo: autoproduzione significa inevitabilmente riduzione dei rifiuti e degli sprechi, riciclo creativo, riuso e, quindi, risparmio al supermercato, in bolletta, nei trasporti.

Più che il tempo, quindi, quello che serve è il desiderio di cambiare le cose, di rendere la propria vita più sostenibile per il Pianeta e per gli altri esseri umani, con un pizzico di fantasia. In questi articoli trovate molte delle mie esperienze di autoproduzione: dallo yogurt alla creazione di una compostiera domestica, dai pannelli riflettenti per ridurre i consumi energetici al risparmio idrico, dal dentifricio fatto in casa al deodorante naturale. L’obiettivo Rifiuti Zero si fa, così, davvero più vicino.

Autoproduzione casalinga
Stefano Vignaroli

Formaggio fatto in casa

Formaggio fatto in casa INGREDIENTI: – mezzo litro di latte della fattoria di Castel Di Guido (buonissimo, a km zero e rifiuti zero) , scaldato

Read More »
Autoproduzione casalinga
Stefano Vignaroli

Gel per capelli ai semi di lino

Gel per capelli ai semi di lino Prodotto naturale, efficace  e a rifiuti zero. Questo gel naturale è ottimo per tutte le messe in piega

Read More »
Autoproduzione casalinga
Stefano Vignaroli

Mojito contadino pere e basilico

Mojito contadino pere e basilico Dopo essermi allenato con il mojito classico (ricetta originale cubana) ho sperimentato l’autoproduzione di questa bevanda con gli ingredienti che

Read More »
Autoproduzione casalinga
Stefano Vignaroli

Macerato d’ortica

MACERATO D’ORTICA Il macerato d’ ortica è un antiparassitario naturale, un ‘must’ dell’orto e del giardino. Ottimo per sostenere pomodori e zucchine che necessitano sempre

Read More »
Autoproduzione casalinga
Stefano Vignaroli

Autoricarica capsule caffè

Autoricarica capsule caffè Questo per me è stato solo un esperimento, perchè so bene che le capsule usa e getta non andrebbero affatto  usate. Io

Read More »

Contatti

Per contattare l'ufficio stampa di Stefano Vignaroli

invia una mail o compila il form