Autoproduzione di sapone per lavastoviglie o piatti a mano

Autoproduzione di sapone per lavastoviglie o piatti a mano

Pochi ingredienti e semplici da frullare e bollire (10 minuti).
Acqua rubinetto 400 ml , aceto 100 ml, sale 200 gr, 3 limoni (autoprodotti…i peggiori che avevo)

Frullo sale, i limoni con tutta la buccia ma senza semini e un po’ d’acqua.

sapone lavastoviglie ridotto
Faccio bollire 10 minuti il composto insieme all’acqua rimanente e l’aceto.

sapone bollitura ridotta

Dopo aver bollito, faccio freddare un po’ , rifrullo per eliminare ulteriori grumi e metto nel vasetto quando ancora é caldo cosi il calore crea un “tappo naturale” che lo fa durare più a lungo….
Ecco i miei barattoli riempirsi di sapone naturale:

sapone in barattoli ridotto

Due cucchiai e si può fare un lavaggio in lavastoviglie.

Semplice, economico e amico dell’ambiente (niente plastica , trasporti e componenti industriali nelle falde).

ps. Posso aggiungere nella vaschetta del brillantante della lavastoviglie un po’ di aceto.

 Fonti Esterne: http://biodetersivi.altervista.org/homepage.htm

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Share on Facebook
Condividi su twitter
Share on Twitter
Condividi su linkedin
Share on Linkdin
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Leave a comment