Home | Attività Politica | Tribunale di Palermo-Relazione legge ecoreati
foto tribunale palermo.

Tribunale di Palermo-Relazione legge ecoreati

Tribunale di Palermo relazione ecoreati-
Ho avuto l’onore di essere chiamato a relazionare sull’applicazione della legge ecoreati (numero 68 del 2015) e in generale sulla gestione dei rifiuti in Sicilia, nel Tribunale di Palermo in occasione del primo corso di formazione sul contrasto ai reati ambientali rivolto alla Polizia Locale e agli avvocati.
Spero di aver tenuto alta la bandiera Movimento 5 stelle e della Commissione Rifiuti.
La legge sugli ecoreati (legge Realacci/Micillo) della quale sono firmatario era attesa da almeno 20 anni. Ha introdotto nel Codice Penale nuove fattispecie di reato in campo ambientale. Con la Commissione Ecomafie mi sono occupato di monitorarne l’effettiva applicazione, l’interpretazione e le criticità riscontrate dalle varie Procure del territorio italiano, cercando di facilitarne l’uniformità e possibili miglioramenti.
Qui potete scaricare il testo della relazione che ho presentato.
Presenti insieme a me:
il Presidente Corte D’Appello Tribunale Palermo Dott. M. Frasca,
il Prof. Leoluca Orlando, Sindaco di Palermo,
il Presidente Ordine degli Avvocati di Palermo Avv. F. Greco,
il Comm. Ente Parco delle Madonie Dott. R. Carapezza,
il Com. PM del Comune di Palermo esperto diritto dell’ambiente Dott. O. Busi,
il Presidente ANVU- Associazione Polizia Locale d’Italia Cav.Dr. N. Salvato. 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*